Seo e Ottimizzazione - 989 WebSEO – Guida di Ottimizzazione 

Le strategie di Search Engine Optimization (Seo) includono tutte le azioni mirate al miglioramento della posizione del sito nella SERP (Search Engine Result Page) ovvero la pagina dei risultati organici in Google quando si immette un termine di ricerca (Parola Chiave o Keyword). Ottimizzare la pagina dal punti di vista SEO significa anche influire sul giudizio che Google ha sulle pagine del sito (Page Rank) al fine scalare la classifica di indicizzazione per la parola chiave target che si vorrà usare nella propria pagina web.

Per individuare la parola chiave più appropriata da usare sulla propria pagina web, Google mette a disposizione uno strumento di ricerca parola chiave a questo link

Ottimizzare internamente un sito consiste nell’agire sul contenuto della pagine web al fine di far trovare a Google tutto ciò che serve per ottenere una valutazione positiva del sito. I siti 989Web sono tutti ottimizzati da questo punto di vistai. Un sito ottimizzato per il SEO permette anche di ridurre i costi di spesa per le pubblicità Adwords. 

SEO – le 10 regole d’oro per l’ottimizzazione di una pagina web.

Stabilita la keyword, essa dovrà:

1

essere presente nel titolo dell’articolo (Article Heading)
Es Errato: il titolo di questa pagina: “Seo – Ottimizzazione Web e Consigli Pratici”

2

essere presente nell’url della pagina (Permalink)
SUGGERIMENTO: non usare titoli troppo lunghi e non inserire congiunzioni, articoli etc…\
Es Errato: pagina-per-la-ricerca-di-ricambi – Es Valido: pagina-ricerca-ricambi

3

essere inserita nei titoli interni del paragrafo usando le formattazioni Testata 1, 2 o 3 (ovvero tag <H1>, <H2>, <H3>).
Il risultato e’ che nel contenuto della pagina ci deve essere almeno una testata 1 (meglio se presenti anche le testate 2 e 3 sempre contenenti la parola chiave individuata). 

4

formattare almeno una parola chiave in stile corsivo (italico) e grassetto (bold) usando gli appositi tasti di formattazione:
Esempio corsivo: Parola Chiave – Codice da usare:  <em>Parola Chiave</em>
Esempio grassetto: Parola Chiave – Codice da usare: <strong>Parola Chiave</strong>

5

formattare almeno una parola chiave sottolineandola usando l’apposito tag di formattazione:
Esempio: Parola chiave – codice da usare <span style=”text-decoration: underline;”>Parola chiave</span>

6

essere compresa nel “tag alt” dell’immagine inserita nella pagina. Spesso anche le immagini sono utili per farsi trovare in rete per cui e’bene inserire queste informazioni usando l’apposito tag. Es: alt=”Seo e Ottimizzazione – 989 Web”

7

densità parola chiave tra 2% e 5% (rapporto tra numero parole totali e parola chiave). Un eccessivo uso di parole chiave può indurre Google a pensare che la pagina sia fatta solo per scalare le classifiche Serp e che non contenga contenuti di valore. Consiglio: essere trasparenti e non ingannevoli, scrivere articoli e informazioni pertinenti all’argomento o prodotto venduto nel proprio sito.

8

articoli lunghi tenderanno ad essere meglio indicizzati.
E’ buona regola scrivere articoli di almeno 300 parole.

9

inserire link interni al sito con la parola chiave come àncora.
E’ buona norma collegare la pagina ad altre pagine interne al sito, usando come ancora la parola chiave stessa. Ad esempio si potrebbero collegare le categorie di articoli o news nel modo seguente: contattaci per una consulenza seo
Se il link e’ stato correttamente inserito, allora il testo dell’articolo comparirà in blu e sottolineato ( a meno che le regole css non indichino altri colori o formattazioni come nel caso sopra)

10

inserire link esterni al sito.
Con la stessa procedura descritta sopra, e’ consigliato inserire almeno un link esterno al sito.
Suggerimento: più il sito esterno di destinazione ha buona qualità e migliore sarà la qualità del proprio sito. Se si linkano pessimi siti allora Google valuterà male il proprio sito di conseguenza. Ad esempio: maggiori informazioni SEO da Wikipedia.

Queste sono le 10 regole d’oro da seguire per la compilazione di un articolo ottimale ai fini della valutazione SEO. Più pagine del sito saranno ottimizzate in questo senso, più la valutazione complessiva del sito da parte di Google sarà alta e, di conseguenza, la sua classifica nella SERP.

Ricordarsi infine di compilare la parte relativa a come verrà visualizzato il risultato della ricerca (meta description) una volta che l’utente digiterà la parola chiave scelta.

  • Meta Description: rappresenta ció che verrà visualizzato sotto il titolo Seo. Qui basterà copiare parte del contenuto della pagina assicurandosi che sia riportata la parola chiave scelta e che non si superino i 256 caratteri disponibili. 
Ecco un esempio:

Seo - Anteprima Snippet

Guarda anche:

2 – Backlinks – Ottimizzazione, Consigli e Suggerimenti

3 – Article Marketing e Link Building – Guida e Tecniche

 

Guarda i Nostri Servizi Web


Oppure: Chiamaci: 043427577