Backlinks - Consigli e Suggerimenti - 989 Web

 

Backlinks – Consigli e Suggerimenti

Con questo termine, si indicano tutti i link da siti terzi che puntano verso il proprio sito. Le tecniche di baclinking mirano ad accrescere il traffico in entrata, aumentando le possibilità di visibilitá o di vendita dei prodotti da un sito specifico.

I backlinks hanno un peso diverso a seconda dell’autorità del sito esterno che li ospita. Ad esempio, ottenere un link da Wikipedia (cosa assai difficile) o da un sito governativo ha un valore di gran lunga più efficace agli occhi di un motore di ricerca piuttosto che molti link da un sito poco conosciuto. Inoltre, se il sito che ospita il backlink è considerato spam, anche il proprio sito verrà penalizzato nel posizionamento della serp.

Backlinks – come operare

Una delle operazioni da effettuare a sito ultimato (e spesso sottovalutata) e’ costruire questo reticolo di backlinks (link building) che richiede tempo e criterio. Un primo passo da fare è analizzare i competitors online per il proprio settore e verificare da quali e quanti altri siti ricevono link. Di conseguenza, si andranno ad ottenere backlink in un numero uguale o superiore dei competitors.

A carattere esaustivo, queste tecniche di backlinking si distinguono in base alle strategie utilizzate per la loro realizzazione. Uno dei metodi più usati è il Guest Post ovvero scrivere articoli su altri portali o siti, preferibilmente inerenti allo stesso tema trattato nel proprio sito o articoli e post sui social networks. Al fine di non venir penalizzati da Google è importante ricordarsi di usare come link anche variazioni della (o delle) parole chiave principali usate nel proprio sito, inserendo anche sinonimi delle stesse e url di destinazione diversi (non usare sempre la home page ma anche pagine interne – ovvero deeplinking).

Sarà inoltre molto importante creare link dai vari social networks, primo fra tutti Facebook ma anche il recente Google +, Youtube e Twitter sono da includersi nella lista dei candidati. Ottenere dei backlink da questi siti aumenterá la considerazione del proprio sito agli occhi dei motori di ricerca.
Infine, potrebbe essere buona norma inserire all’interno del proprio sito una sezione consigli e suggerimenti da implementarsi attraverso la realizzazione di alcuni video o articoli dimostrativi. Con questa sezione del sito si andrá ad incentivare la leva virale grazie all’integrazione delle possibilità di condivisione contenuti attuabile grazie a servizi come addthis sharethis.

Il successo una pagina web fra migliaia di altre non avviene per caso o fortuna ma e’ il frutto di un costante lavoro di aggiornamenti, ricerca e soprattutto contenuti utili. Il numero di backlinks influisce sulla valutazione del sito agli occhi di Google e del suo nuovo algoritmo di valutazione Penguin. Attenzione! Se il sito da cui proviene il backlink e’ penalizzato da Google (causa spam o Black Hat) anche il proprio sito verrá a sua volta penalizzato. Occorre indagare i link in entrata al proprio sito al fine di evitare calo di autoritá agli occhi di Google.

Per tali valutazioni, si consiglia pertanto di utilizzare uno strumento online fornito dal sito Majestic.com dove, a titolo gratuito, e’possibile accedere ad alcune informazioni e pagando il servizio, si potranno ottenere dati e informazioni piú precise sul proprio sito.

In rete sono comunque presenti numerosi servizi che offrono un’analisi dei backlink e altri importanti dati sui propri domini.

Buon lavoro !

Guarda anche:

1 – Seo – Ottimizzazione Web e Consigli Pratici

3 – Article Marketing e Link Building – Guida e Tecniche

Guarda i Nostri Servizi Web


Oppure: Chiamaci: 043427577